• Alhambra spagnolo
  • Alhambra inglese
  • Alhambra Frances
  • Deutsch alhambra
  • Alhambra Italiano
  • Alhambra polacco
  • Alhambra russo
  • Alhambra Facebook
  • Alhambra Twitter
  • Alhambra de Granada Instagram
+34 902 636 459

Storia della Alhambra

Historia de la Alhambra

La storia della Alhambra è legata alla posizione geografica in cui, Granada, su una collina rocciosa inaccessibile, sulle rive del fiume Darro, protetta dalle montagne e circondato dalla foresta, tra i quartieri più antichi della città, il Alhambra sorge come un imponente castello di toni rossi nelle loro pareti esterne che nascondono la delicata bellezza del suo interno.

Concepito inizialmente come una zona militare, l'Alhambra diventa residenza reale e la corte di Granada, nel mezzo del XIII s, dopo l'istituzione del regno nazarí e la costruzione del primo palazzo, dal fondatore re Mohammed ibn Yusuf ben Nasr, meglio conosciuto per Alhamar.

Tutta la s. XIII, XIV e XV, la fortezza divenne una cittadella con alte mura e torri, che ospita due aree principali: la zona militare o Alcazaba, la caserma della guardia reale, e la medina o città sontuosa, dove il famoso Palazzi e i resti delle case di nobili e popolani che vivevano lì. Palazzo di Carlos V , (che viene costruita dopo la conquista della città nel 1492 dai Re Cattolici), è anche nella medina.

Il monumento ha anche un palazzo indipendente di fronte all'Alhambra, circondato da frutteti e giardini, che era conforto dei re di Granada, Generalife .

L'intero monumetal Alhambra quale forma

:
Historia de la Alhambra